ULTIME NOTIZIE

2019-11-17_Ribas-1200x554.jpeg
29/Lug/2021

Ancora una volta, l’Unità dell’anca Icatme partecipa a un evento scientifico di grande impatto. Le strategie più innovative nello scambio protesico vengono analizzate in questo congresso e in esso partecipano figure di spicco, sia europee che dall’altra parte dell’oceano.

Il fatto che il dottor Ribas partecipi a questo congresso non è casuale. All’inizio degli anni ’90, il dott. Ribas è stato addestrato a sostituire le protesi infette di anca e ginocchio nella famosa Endoklinik di Amburgo con i dottori. Steinbrink, Roig, Engelbrecht e il dott. Lars Frommelt. Quest’ultimo è oggi considerato il più grande microbiologo del sistema muscolo-scheletrico al mondo.

Al suo ritorno in Spagna, 10 anni prima del suo ultimo lungo soggiorno di addestramento presso la Mayo Clinic, Ribas ha condiviso i casi di sostituzione settica con Frommelt e ha studiato le loro strategie di applicazione di antibiotici in cementi acrilici.

Oggi, con i nuovi progressi tecnici, la comunità scientifica si riunisce ogni due anni a Filadelfia per stabilire un quadro di consenso su queste terapie (“Consenso di Filadelfia”). La Spagna era dietro gli Stati Uniti e il Regno Unito il paese con il maggior numero di delegati, poco più avanti della Germania.

La Società Spagnola di Chirurgia Ortopedica e Traumatologia (SECOT) attraverso il suo sito Web e in App è stata la prima a tradurre il Consenso di Filadelfia dall’inglese allo spagnolo. Anche la Società Spagnola di Malattie Infettive e Microbiologia Clinica ha redatto un Documento di consenso.


Copyright by BoldThemes 2018. All rights reserved.