ULTIME NOTIZIE

29/Lug/2021

Con un pubblico telematico mondiale di oltre 500 specialisti medici nell’artroscopia dell’anca, il dott. Cárdenas pone l’accento sul trattamento chirurgico dei conflitti spaziali attorno all’anca, anch’esso trattabile con l’artroscopia.

Oggi il dott. Cárdenas è considerato uno dei maggiori specialisti del mondo nel settore.


2019-10-25_ISHA-Dr-Ribas.jpeg
29/Lug/2021

Durante il Congresso ISHA 2019, tenutosi nella città di Madrid, il dott. Ribas, capo dell’Unità dell’anca, ha fatto una presentazione in cui ha raccontato la sua esperienza nel trattamento del monopolio delle rotture dei tendini del gluteo medio e minore.

La sindrome dolorosa del grande trocantere (GTPS) è una patologia sottovalutata di un’enorme prevalenza nella popolazione generale, tra il 10 e il 25% della popolazione soffre di questa sindrome.

Tra il 48 e il 60% dei pazienti con diagnosi di GTPS presenta lacrime gluteali medie o più piccole che possono degenerare irreversibilmente nel tessuto adiposo muscolare se le lacrime non vengono trattate correttamente.


29/Lug/2021

Il 16, 17, 18 e 19 ottobre, quasi tutti i membri dell’Unità dell’anca hanno partecipato a questo evento del Congresso ISHA, l’unico al mondo nella chirurgia di conservazione dell’anca (una specialità che tratta le lesioni per ridurre il dolore e migliorare la funzionalità dell’anca).

In questa edizione, a cui partecipano medici, chirurghi dell’anca, specialisti in riabilitazione e medicina dello sport, sono state discusse le conoscenze e le tecniche più aggiornate nel campo dell’artroscopia, delle osteotomie nei giovani adulti, del trattamento delle lesioni di cartilagine e labbro acetabolare, recupero funzionale accelerato e specifico, trapianti di labbro.

Importante è stato il contributo dell’Unità con i temi:

  1. Nuovi progressi nell’artroscopia dell’anca – Dr. Carlomagno Cardenas
  2. Osteotomia periacetabolare negli sport displasici – Dr. Manel Ribas
  3. Tecnica mini-invasiva per il trattamento delle rotture dei tendini glutei (una delle patologie più frequenti e spesso confusa con “trocanterite-borsite trocanterica”). In questa conferenza, i risultati ottenuti dall’Unità dell’anca sono stati presentati per più degli ultimi 10 anni. – Dott. Manel Ribas
  4. Osteotomie periacetabolari mini-invasive – Dr. Carlomagno Cardenas
  5. Valore del monitoraggio neurofisiologico degli arti inferiori nell’osteotomia periacetabolare mini-invasiva come metodo di scelta – Dr. Estela Lladó.
  6. Tecnica mini-invasiva per shock femoroacetabolare assistito da artroscopia con le sue indicazioni aggiornate in grandi lesioni condrolabral, trapianto di labbro, grandi gibbs femorali, tenaglie globali, cisti femorali (grandi cisti che richiedono un innesto osseo), sequele di traumi cerebrali rigidi con rigidità -ankilosi causata da calcificazioni eterotopiche, chirurgia di revisione dello shock femoro-acetabolare.

Da qui, vogliamo inviare le nostre più sincere congratulazioni dai dottor Oliver Marín e Luís Perez-Carro, infaticabili organizzatori di questo evento, che hanno permesso a Madrid di ospitare con successo un concorso di questo calibro.

La prossima edizione si terrà nel 2020 e si terrà a Ottawa.


Copyright by BoldThemes 2018. All rights reserved.